La Menzogna

La menzogna è la controparte della verità. L’opposto, come opposto è il mondo, poiché qualsiasi esistenza del mondo ha il suo contrario, il suo antagonista. Bene e male, caldo e freddo, vita e morte, presenza e assenza, verità e bugia. La menzogna forse è qualcosa di più pericoloso della semplice bugia. Bugia è sinonimo di deviazione, a volte dettata dall’intelligenza stessa, la prassi della mente per proteggere se stessa dall’attacco dell’altro.

Menzogna è sotterfugio, è il senso stesso della frode verso l’uomo, verso l’umanità, da chiunque essa sia rappresentata. È l’idea stessa del sotterfugio perpetrato nei confronti della persona e delle persona. La menzogna è l’essenza stessa del male.

Così chi è menzognero è portatore del male stesso, costruttore della sofferenza altrui, colui che imprigiona, con la complicità di questo strumento, l’anima dell’altro. La menzogna sguazza nella cattiveria, crea controversie, rende ciechi i vedenti e sordi gli udenti, annebbia la mente, attanaglia l’intelligenza. Confonde con grande maestria la realtà, crea una propria contorta fantasia, propinata come verità assoluta.

La menzogna agisce nel bene, apparentemente per il bene. Cresce come il muschio sulle rocce, i funghi sugli alberi, una muffa che si espande silente, invisibile, esplodendo in tutta la sua inquietante deformità quando è tardi per fermarla. Striscia tra la verità, si confonde con essa, si rende buona, è affabile, affascinante, convince più della verità stessa, a volte cruda, spietata. Colpisce chi è già ferito, non inveisce contro il forte.

La menzogna permea ogni cosa, intrisa nella vita stessa. Difficile da trovare, a volte impossibile da distinguere, complessa da estirpare. Perché, anche quando viene individuata e tagliata, è talmente insinuata nell’anima da confondersi con essa e continuare a insidiarla.


Ti è piaciuto l’articolo? Allora vota!

Classificazione: 1 su 5.

Il tuo voto è importante per creare contenuti sempre migliori!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...