L’autore

Andrew G. Wills

Andrew G. Wills nasce il 30 agosto del 1975 nel nord Europa. Il luogo esatto della sua nascita come gran parte della sua giovinezza e dei suoi studi sono avvolti nel mistero. La madre è nata in Italia, paese nel quale ha trascorso gran parte della sua giovinezza, il padre irlandese. Della sua famiglia si conosce solo l’esistenza di un fratello di cui non si hanno notizie.

Andrew inizia gli studi tra il Galles e Irlanda per poi trasferirsi nel 1989 in Italia e concludere le scuole. Si laurea nel 1999, ma non si conosce il corso di laurea. Non si conosce l’occupazione, se non qualche frammentaria informazione del suo passato da insegnante.

Inizia a scrivere con il desiderio di ribaltare l’immagine classica dello scrittore, non desidera dare l’immagine di colui che, dedicato alla cultura e arso dalla sua sacra fiamma, vive una vita ad essa dedicata e in solitudine. Nella sua filosofia l’autore deve vivere al passo con i tempi, nella cultura moderna e nella società di oggi. Vuole proporre la sua personale idea di scrittura, votata all’intrattenimento, al divertimento, allo svago, che non nasconde nessun altro tipo di contenuto. L’autore vuole curare il suo lavoro e interpretarlo come un business, senza mai perdere di vista la sua funzione e il piacere nel saper creare.

Nel 2020 decide di dedicarsi completamente a questa sua filosofia e nel 2021 pubblica il suo primo romanzo, dal titolo “Demiurgos”, con la casa editrice Pluriversum, programmando, nello stesso anno, l’uscita di un nuovo romanzo.